Informativa Privacy

ai sensi dell'articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679 ("GDPR")

  

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) PER IL TRATTAMENTO DEI DATI RACCOLTI PER L’ATTIVITÀ DIDATTICA A DISTANZA  

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) PER IL TRATTAMENTO DEI DATI RACCOLTI PER L’ATTIVITA’ DI DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA (DDI) E LA FORMAZIONE A DISTANZA

 

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è l’ISTITUTO COMPRENSIVO DI COSSATO, (telefono tel.  015 93019 – email biic816003@istruzione.it), nella persona del Dirigente Scolastico, legale rappresentante dell’Istituto, Prof.ssa Badà Gabriella.

 

Responsabile Protezione dei Dati

Il responsabile della protezione dei dati è il Dott. Belli Michele, contattabile al numero telefonico: 3474715520 o all’indirizzo email: dpo.belli@gmail.com

 

Finalità del trattamento e base giuridica

Le informazioni raccolte e trattate dall’Istituto scolastico, di alunni, genitori/tutori e docenti, per permettere l’implementazione della didattica digitale integrata nonché la formazione a distanza, sono: dati anagrafici, dati di contatto, credenziali di accesso alle piattaforme (che vengono consegnate dalla scuola per il primo accesso e che poi devono essere modificate), informazioni del dispositivo di accesso, dati audio, video e immagini (qualora vengono accese le webcam dei partecipanti) domande e risposte a domande, commenti vocali, commenti e informazioni scritte tramite chat.

Detti dati saranno trattati esclusivamente per lo svolgimento delle funzioni istituzionali relative all’istruzione e alla formazione degli alunni e alle attività amministrative ad esse strumentali per l’erogazione della Didattica digitale integrata (DDI) e per la formazione a distanza.

La base giuridica del trattamento è l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio pubblici poteri da parte del titolare derivante da normativa nazionale, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lettera e) del GDPR nonché per il personale scolastico la base giuridica è da rinvenirsi anche nell’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte ai sensi dell’art. 6 comma 1 lettera b) del GDPR. Il titolare è altresì autorizzato a trattare anche i dati relativi a categorie particolari, di insegnanti, alunni (anche minorenni), genitori e studenti, funzionali all’attività didattica e formativa in ambito scolastico ai sensi dell’art. 9, par. 2, lett. g) del GDPR e degli artt. 2-ter e 2-sexies del Codice della privacy (d.lgs 196 del 2003).

Nello specifico le finalità istituzionali sono definite dalla normativa vigente (decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, articolo 1, comma 2, lettera p); Nota dipartimentale 17 marzo 2020, n. 388; Legge 6 giugno 2020, n. 41; decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34; decreto del Ministro dell’istruzione 26 giugno 2020, n. 39; DPCM che hanno decretato lo stato di emergenza) nonché dal Regolamento sulla Didattica digitale integrata adottato dalla scuola in conformità alle Linee guida fornite dal Ministero dell’Istruzione.

 

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati richiesti e il conseguente trattamento sono obbligatori, in quanto previsti dalla normativa per adempiere alle prescrizioni di legge poiché la DDI rientra tra le attività istituzionalmente assegnate all’istituzione scolastica, ovvero di didattica nell’ambito degli ordinamenti scolastici vigenti. L’eventuale rifiuto a fornire tali dati potrebbe comportare la mancata erogazione della didattica digitale integrata agli studenti nonché l’erogazione del servizio scolastico.

 

Modalità di trattamento e destinatari

Il trattamento dei dati è effettuato sia con strumenti cartacei che elettronici, nel rispetto delle misure di sicurezza minime, così come previsto dal Regolamento Europeo.

Nello specifico per l’implementazione della Didattica digitale integrata e per la didattica a distanza viene utilizzata la piattaforma Google Suite for Education.

La raccolta dei dati avviene nel rispetto dei principi di pertinenza, completezza e non eccedenza in relazione ai fini per i quali sono trattati. I dati personali sono trattati in osservanza dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, previsti dalla legge. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati nel pieno rispetto dell’art. 32 del GDPR.

Sono autorizzati al trattamento dei dati: il personale amministrativo, tecnico e ausiliario in servizio presso l’Istituto; i docenti in servizio presso l’Istituto. Il personale autorizzato ha accesso ai dati a seconda delle mansioni e si attiene alle norme impartite e alle disposizioni di legge.

Inoltre verrà a conoscenza dei dati Google Ireland Limited in qualità di azienda fornitrice della piattaforma (quale responsabile del trattamento dei dati). Si segnala infine che le comunicazioni di dati avvengono all’interno del gruppo classe a cui partecipano esclusivamente alunni (e le famiglie) e i docenti. Non saranno effettuate altre comunicazioni o diffusioni di dati a soggetti diversi da quelli incaricati dal Titolare (addetti sotti la sua autorità o sotto l’autorità dei suoi responsabili del trattamento).

 

Trasferimento dei dati personali

I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea, in quanto il Titolare utilizza i servizi della “Google Suite for Education” offerti da Google, che si avvale di server ubicati in Stati extra UE. Google Ireland Limited dichiara di rispettare la normativa europea sul trasferimento dei dati come indicato nell’Emendamento sul trattamento dei dati sottoscritto dalla scuola e dalle clausole contrattuali tipo. Tali clausole sono state create specificamente dalla Commissione Europea per permettere il trasferimento dei dati personali dall'Europa in Paesi extra Ue. Ad ogni modo, gli interessati sono pregati di dare lettura alle condizioni d’uso della piattaforma utilizzata, con ogni conseguenza in termini di scelta consapevole del trattamento.

 

Conservazione

I dati verranno conservati in archivi informatici e/o cartacei secondo le indicazioni delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite da AGID e nei tempi e nei modi indicati dalle Linee Guida per le Istituzioni scolastiche e dai Piani di conservazione e scarto degli archivi scolastici definiti dalla Direzione Generale degli Archivi presso il Ministero dei Beni Culturali, ed in ogni caso per un periodo non eccedente quello indispensabile per il perseguimento delle finalità. Tutti i dati presenti nella piattaforma relativi ad attività scolastiche verranno cancellati al termine del progetto didattico.

Si segnala inoltre che GSuite utilizza una tecnologia in cloud per la conservazione dei dati ed è certificata dall’Agid.

 

Diritti

Al Titolare del trattamento l'interessato potrà rivolgersi, per far valere i propri diritti, così come previsto dagli articoli 15-22 del Regolamento Europeo 2016/679, ed ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano.

L’interessato ha sempre il diritto di esercitare la richiesta di accesso e di rettifica dei suoi dati personali ed ove applicabile ha il diritto a richiedere l’oblio, la limitazione del trattamento, la portabilità dei dati nonché la revoca del consenso, se richiesto (la revoca non pregiudica la liceità del trattamento basata del consenso prestato precedentemente).

L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui sopra contattando il Responsabile della Protezione dei dati.

L’interessato ha inoltre diritto di proporre reclamo o una segnalazione all’Autorità di controllo dello Stato di residenza (Autorità Garante per la protezione dei dati personali).

 

Processo decisionale automatizzato

Non è previsto un processo decisionale automatizzato ai sensi dell’art. 13 comma 2 lettera f del GDPR.

 

La Dirigente Scolastica